Believe in people, not in god.




Anonimo said:

9

nonsonomailpostodinessuno:

provacalmareilmiomare:

9. Parla di una persona a tua scelta?

C’ero una volta io e poi c’era lui.
Due destini separati, siamo sempre stati diversi sin dal primo momento. Lo incontrai per caso in un giorno di luglio.
Mi innamorai di lui, di come mi faceva sentire fresco con tutto questo calore attorno. Passavamo sempre le nostre giornate insieme, io e lui, lui e me, molte volte finivamo pure a letto, distesi, per farci le coccole e per assaporarci entrambi. Pensavo che potessimo riuscire a rimanere insieme per sempre, ma 
io lo inghiottii.
Quel cornetto algida rimarrà per sempre nel mio cuore.

U bastard

*risponde ad un messaggio*
*passano 20 minuti*
*riceve una risposta*
AH NO, ORA NON TI RISPONDO, ASPETTERAI PRIMA DI RICEVERE UN MIO MESSAGGIO!!
*Due secondi dopo*
Messaggio inviato
"Sometimes I push you away just to make sure that you’re there pulling me back."
wtf-icanrelate (via luxury-andfashion)

(via tremyotherwise)

sonoquipersalvarti:

jacques prévert | poesie
sonoquipersalvarti:

Anna Karenina
lagentemisvuota:

imieitsunami:

 

Perché era questo che gli altri volevano facessi.
polsiferitiecuoreapezzi:

Si, è una metafora. ❤️
"Tendenze suicide su una faccia che ride"
Kaos  (via hellissosweet)

(via ale-cardone-world)

inchiostrosullacartaesullapelle:

fossilbird:

vomitopensieri:

solitamentetusembridistante:

bornforsmile:

inattesa:

È un genio

Reblog infinito

LOOOOOOOOOOL

ahaahhahahahaha

poi mi chiedono perché la amo

T H E  W I N N E R  I S, S A B E T  ♡
"Non aveva una grande considerazione di se stessa."
Margaret Mazzantini, Nessuno si salva da solo. (via vogliochediventifortee)

La frase della mia vita

(via troppoperilmiolietofine)

(via youreaprettybitch)

solonelletuebraccia:

deryhana:

“È molto bella l’immagine di un proiettile in corsa: è la metafora esatta del destino. Il proiettile corre e non sa se ammazzerà qualcuno o finirà nel nulla, ma intanto corre e nella sua corsa è già scritto se finirà a spappolare il cuore di un uomo o a scheggiare un muro qualunque.”
— Castelli di rabbia, Alessandro Baricco 

beau
"Ti tieni tutto dentro.
Vorresti scoppiare in lacrime ma non lo fai per non sentire ciò che ti potrebbe dire la gente.
E nessuno si accorge che realmente stai male, e non bene come dici tu."
(Via i-sonohra-mi-hanno-salvata)

(via ale-cardone-world)

"Dismorfofobia: paura che nasce da una visione distorta che si ha del proprio aspetto esteriore, causata da un’eccessiva preoccupazione della propria immagine corporea."
viviamoperilmomento (via viviamoperilmomento)

(via ale-cardone-world)

+